top of page

CHE COS'E' LA DIETA CHETOGENICA?

Aggiornamento: 14 lug 2022

La Dieta Chetogenica è un programma nutrizionale che prevede un apporto di Carboidrati inferiore al 5% (sotto i 30-50g).

Questa strategia induce il fegato a produrre Corpi chetonici portando il metabolismo ad utilizzare maggiormente i Lipidi (Grassi) rispetto al Glucosio.


Andando a ridurre drasticamente l’introito di Carboidrati derivanti dall’alimentazione tale approccio permette al corpo di produrre glucosio a partire dalle proprie riserve energetiche adipose; questo processo avviene poiché le “scorte di carboidrati” del nostro corpo tenderanno ad esaurirsi velocemente.


Gli Acidi grassi Liberi (FFA) inizialmente provano a sostituire i fini energetici del glucosio; purtroppo il Cervello e le sue cellule (Neuroni) non riescono ad utilizzare gli Acidi Grassi Liberi a scopi energetici; in questo caso di mancanza di glucosio il Cervello può adattarsi a utilizzare i Corpi Chetonici (Acetone, Beta Idrossibutirrato, Acetoacetato) come combustibile energetico.


Per entrare in Chetosi il corpo deve prima consumare tutte le riserve di glucosio contenute nel fegato e nel tessuto muscolare, oltre a non assumere più del 5% di Carboidrati dalla dieta come specificato inizialmente. Dopo 7-21 giorni (è molto soggettivo) il corpo comincerà a consumare i grassi e i corpi chetonici come fonte energetica.


Per quanto riguarda la percentuale di nutrienti varia da individuo a individuo, poiché ci servirà conosce il metabolismo basale e lo stile di vita.

E' bene precisare come la Dieta chetogenica non sia una dieta iperproteica poichè la percentuale di proteine non sarà mai superiore al 40%.


Dieta Chetogenica come TERAPIA ALIMENTARE

Questo regime viene usato maggiormente come TERAPIA ALIMENTARE nei casi di:

✅ Obesità grave o complicata (ipertensione, diabete II, dislipidemia, OSAS, sindrome metabolica, artropatie severe)

✅ Obesità severe con indicazioni alla chirurgia bariatrica

✅ Pazienti con indicazioni a rapido dimagrimento

✅ Steatosi epatica non alcolica

✅ Epilessia farmaco-resistente

✅ Ovaio policistico (PCO)


QUANDO NON DEVE ESSERE USATA?

Questo regime alimentare è altamente vietato nei casi di:

✅ Gravidanza e allattamento;

✅ Anamnesi positiva per disturbi psichici e comportamentali, abuso di alcool;

✅ Insufficienza epatica e renale;

✅ Diabete I;

✅ Angina instabilem indicenza di infarto miocardico recente.

Uno dei vantaggi principali attribuibili alla Dieta Chetogenica è il maggiore senso di sazietà, con la conseguenza di una riduzione dell'ingestione di cibo.


RIENTRI NEI CASI DOVE TALE REGIME E' CONSIGLIATO?

Non esitare a contattarmi.


A cura di

Dr. Davide Palumbo

Biologo Nutrizionista & Chinesiologo




Le informazioni contenute nel Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento. Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto Nutrizionista-Paziente o la visita Nutrizionale.

68 visualizzazioni0 commenti

Opmerkingen


bottom of page